Il Gruppo Scout Aci Sant'Antonio 1

La realtà sociale Santantonese è molto particolare e variegata, frutto dell’esplosione edilizia e demografica che, a partire dagli anni 80, ha quasi triplicato il numero di abitanti di questo comune. La carenza strutturale di scuole, impianti sportivi, centri di aggregazione, anche semplicemente piazze, hanno accentuato la caratteristica di paese dormitorio con tutte le conseguenze negative del caso. La crisi economica e in genere anche della famiglia hanno determinato uno stato sociale con molte situazioni di criticità sfociate, nel recente passato, in gravi disagi in ambiti giovanili, familiari e lavorativi. In questo quadro territoriale così complesso il nostro gruppo scout rappresenta da oltre 30 anni, un punto di riferimento certo, svolge la propria attività nel territorio per offrire  un’opportunità a quanti, fra ragazzi, giovani ed adulti, facendo riferimento ai valori ed al metodo scout, di scommettersi in un gioco di relazioni e servizio rivolte alla persona.

Il nostro gruppo è nato nell’anno 1986 e ad oggi è composto da 105 membri tra capi e ragazzi. Possiede tutte e tre le branche, inoltre da quest'anno è presente anche la "quarta branca": la Colonia dei Castorini per i bambini dai 5 ai 7 anni, il Branco “Stella Polare” per i bambini dagli 8 agli 11 anni, il Reparto “Andromeda” per i ragazzi dai 12 ai 16 anni, e il Clan “Pegaso” per i ragazzi dai 16 ai 21 anni. Le nostre sedi attualmente si trovano in Via Madonna delle Grazie 67, sede dei Castorini, in Via Madonna delle Grazie 65, nella quale svolgono le attività il Branco ed il Clan oltre alla Co.Ca.,  mentre la sede del Reparto si trova in Via Oratorio 12.

Il nostro Fazzolettone è di due colori, rosso e verde. Il rosso rappresenta la lava dell'Etna mentre il verde la natura.